Bandiera Sub
 
Bandiera Sub
 
 
 
Vogliamo dare di seguito un quadro sintetico di cos'Ŕ la Subacquea Ricreativa cercando di fornire tutte le informazioni essenziali. 
SarÓ poi un Corso Sub e il vostro Istruttore a darvi una panoramica maggiormente dettagliata e consona alla vostra preparazione
 
La Subacquea Ricreativa o Sportiva Ŕ quella disciplina che permette all'uomo di poter rimanere per tempi pi¨ o meno prolungati nelle profonditÓ sommerse; tutto questo si pu˛ realizzare attraverso l'utilizzo di specifica attrezzatura quale la Bombola, l'Erogatore e il GAV. 
Da un punto di vista tecnologico l'attrezzatura negli anni si Ŕ sempre pi¨ affinata arrivando oggi al concetto di ARA (AutoRespiratore ad Aria) che rappresenta il modo pi¨ Sicuro e Affidabile per noi Sub di rimanere sott'acqua. 
La respirazione composta da atto inspiratorio ed espiratorio avviene attraverso il cavo orale, la bocca per intenderci, e si respira aria, la stessa aria che tutti i giorni normalmente respiriamo, con la variante che questa viene assunta in una forma compressa, ovvero alla stessa pressione che ha l'ambiente che ci circonda. 
Dobbiamo infatti ricordare che all'aumentare della profonditÓ aumenta anche la pressione circostante, a titolo puramente esemplificativo sulla terra ferma siamo sottoposti alla pressione di una atmosfera, mentre solo a 10 metri di profonditÓ siamo assoggettati alla pressione di 2 atmosfere. 
Il fenomeno della variazione di pressione determina la necessitÓ di gestire tutti i nostri spazi aerei che essendo anch'essi costituiti di aria sono assoggettati a queste variazioni di pressione da cui assume grande importanza la tecnica della Compensazione che ci permette di non accusare dolori all'orecchio che hanno origini dal Timpano
Ritornando all'attrezzatura e alla respirazione si dice che l'attrezzatura ARA Ŕ una tecnica a Circuito Aperto che significa che l'aria espirata viene versata in ambiente formando la caratteristica colonna di Bolle.  
L'attrezzatura inoltre Ŕ composta da molti organi di Sicurezza e Soccorso quali un doppio sistema di respirazione, che viene chiamata 'Fonte di Aria Alternativa', sistemi visivi e sonori di segnalazione del Subacqueo in Superficie, Torce per meglio illuminare il nostro campo visivo e sistemi di protezione Termica e Meccanica quale il nostro vestito subacqueo che Ŕ la Muta
La Subacquea Ricreativa Ŕ formata da un percorso ben preciso costituito da tappe di apprendimento successive che portano il Sub nella fase iniziale a raggiungere una profonditÓ massima di -18 metri fino ad arrivare ad una massima profonditÓ consentita di -40 metri che rappresenta la massima profonditÓ raggiungibile per un Subacqueo Sportivo
La Subacquea Sportiva deve essere praticata sempre in Gruppo o almeno in Coppia, da ci˛ deriva quello che viene chiamato 'Sistema di Coppia', ovvero un Sub scende in acqua sempre almeno con un altro Sub che rappresenta il suo Compagno e vive con egli tutta l'immersione, affrontando insieme a lui tutte le fasi che sono la Discesa in ProfonditÓ la Permanenza in Assetto e la Risalita in Superficie
La Subacquea Ricreativa non prevede in nessun modo le 'Tappe di Decompressione', ovvero soste effettuate dal Sub in fase di risalita, caratterizzate da un tempo di permanenza e da una profonditÓ ben definita, in quanto gli Standard di Sicurezza impongono delle procedure che rendono non necessarie queste tappe.
 
Per approfondire gli elementi che compongono l'attrezzatura del Sub andate alla pagina dell'Attrezzatura Subacquea
 
Attrezzatura Subacquea
 
Concludiamo dicendo che la Subacquea pu˛ essere affrontata da Tutti e a Tutte le etÓ sole se accompagnata da un appropriato percorso formativo che solo un Corso Sub accreditato vi pu˛ fornire
 
Scarica il quadro sintetico della Subacquea Ricreativa nela versione in PDF
 
 
Corsi Subacquei
 
Home Page